recensione

Tiny Tina’s Wonderlands

L'ultimo della serie Borderlands, Tiny Tina's Wonderlands, è stato giocato e concluso dal sottoscritto. Questa è la spietatissima recensione.

Commento Finale

Se siete giunti fino a queste righe probabilmente mi adorate per la schietta onestà o mi odiate perché non capisco un cazzo. Tuttavia il blog è mio, e se per me Tiny Tina's Wonderlands è un gioco fastidioso, ripetitivo e noioso, che si salva parzialmente per i suoi buffi personaggi, voi ci potete far ben poco se non lamentarvi (non modero i commenti, tranquilli). La mia prima avventura (e anche ultima, possibilmente) con il mondo di Borderlands mi ha portato a scoprire una serie il cui solo scopo è far sprecare tempo senza regalare nulla di bello in cambio. Una brutta esperienza forse godibile in compagnia di amici e, tanta tanta, birra.

Gameplay

Le meccaniche e le fondamenta di base del gioco

45

Tecnica

La grafica dal punto di vista tecnico ed eventuali bug

60

Arte

La direzione artistica, la storia e le musiche.

70

Offerta

Longevità e il valore del gioco

50

Non conosci il sistema di valutazione? Scopri il significato dei quattro voti leggendo qui!
svg icone