recensione

Where’s Samantha?

Sviluppato dal team indipendente Respect Studios, Where's Samantha? è un adorabile ma problematico platform e puzzle game.

Commento Finale

Where's Samantha è simpatico e divertente all'inizio ma frustrante verso la fine. Non tanto per la complessità degli enigmi, sempre sullo stesso livello, ma per delle scelte di design (forse dovuta all'inesperienza) che rovinano l'esperienza di gioco. La storia, racconta come una favola con tanto di narratore e libro, riesce forse a intrattenere un bambino. Peccato per un finale che non ha alcun senso e rovina completamente l'atmosfera fiabesca. Graficamente è gradevole e le sue cinque ore lo rendono abbastanza appetibile per il prezzo basso, soprattutto se siete amanti dei puzzle game non troppo hardcore.

Gameplay

Le meccaniche e le fondamenta di base del gioco

70

Tecnica

La grafica dal punto di vista tecnico

60

Arte

La direzione artistica, la storia e le musiche.

70

Offerta

Longevità e il valore del gioco

80

Non conosci il sistema di valutazione? Scopri il significato dei quattro voti leggendo qui!
svg icone