Call of Duty: Roman Wars - il gioco cancellato da Activision
notizie
notizia -

Call of Duty: Roman Wars – il gioco cancellato da Activision

La testata giornalistica GamesRadar ha rivelato alcuni dettagli su un gioco cancellato di Call of Duty ambientato nell’antica Roma.

Il titolo era stato affidato a Vicarious Visions, creatori delle già famose serie di Skylanders e Guitar Hero. Il progetto fu poi cancellato pochi mesi dopo da Activision.

Call of Duty: Roman Wars (questo il titolo del gioco) era incentrato sulla decima legione di Giulio Cesare, un’unità di cavalleria a lui fedelissima di cui si parla diffusamente nel Commentarii de Bello Gallico, e vedeva alterarsi la visuale tra prima e terza persona con la presenza di catapulte, torri d’assedio ed elefanti da guerra.

GamesRadar ha svelato anche i dettagli di un prototipo del gioco, formato da un solo livello incentrato sulla Battaglia di Alesia del 52 a.C., che vide le truppe di Cesare scontrarsi con le tribù galliche guidate da Vercingetorige.

Alla fine il progetto, iniziato nel 2008 e rimandato più volte, è stato definitivamente cancellato e il gioco è stato sostituito dal poco fortunato Call of Duty: Ghosts e l’anno successivo da Call of Duty Advanced Warfare.

scritto da Marco Manvati e pubblicato il giorno
FONTE

Condividi

articoli correlati



svg icone