Xbox One Scorpio – non tutti giochi gireranno in 4k nativo
notizie
notizia -

Xbox One Scorpio – non tutti giochi gireranno in 4k nativo

La nuova versione di Xbox One in uscita il prossimo anno, nome in codice Project Scorpio, non garantirà per tutti i titoli la risoluzione a 4K nativo.

Albert Penello di Microsoft ha infatti dichiarato che i 6 teraflops di Xbox Scorpio sono sufficienti per far girare i giochi con un rendering nativo a 4K, ma saranno gli sviluppatori a decidere come utilizzare la potenza della macchina. Gli sviluppatori avranno la liberà di usare tutta la potenza per giochi in 4k nativo oppure creare giochi a 1080p potenziando la grafica.

“Penso che l’abbiamo detto fin dall’inizio che dipende dagli sviluppatori. Gli sviluppatori di giochi potranno scegliere come utilizzare i 6 teraflops e fare quello che pensano sia il meglio per il loro gioco.. se qualcuno vuole fare un gioco a 1080p e farlo con la miglior grafica di tutti i tempi su Scorpio? Ottimo, penso sia fantastico!” 

ha aggiunto

“Daremo agli sviluppatori uno strumento per raggiungere un livello di performance che prima non avevano mai raggiunto su console, e penso che gli sviluppatori di videogiochi capiranno cosa piace ai loro cliente e che tipi di esperienza vogliono costruire “

Xbox Scorpio

Stando a questa dichiarazione, Microsoft utilizzerà lo stesso approccio utilizzato da Sony con PS4 Pro; ovvero permetterà agli sviluppatori come utilizzare la potenza della console. Questo significa che probabilmente i giochi su Xbox One Scorpio avranno opzioni per decidere a quale risoluzione giocare e con quale grafica, come si è visto con Rise of The Tomb Raider per PS4 Pro.

Xbox Scorpio è stata annunciata durante la conferenza Microsoft dell’E3 2016 come la prima console in grado di far girare i giochi in 4k nativo, grazie alla sua enorme potenza di 6 teraflops. La console nuova console uscirà sul mercato alla fine del 2017.

scritto da Filippo Giacometti e pubblicato il giorno
FONTE

Condividi

articoli correlati



svg icone