Resident Evil 7 includerà tre livelli di difficoltà
notizie
notizia -

Resident Evil 7 includerà tre livelli di difficoltà

L’imminente titolo horror della nota serie Capcom Resident Evil 7 includerà tre diversi livelli di difficoltà: casual, normale e madhouse.

Quest’ultima è la difficoltà più difficile ed è per certi versi simile alla modalità classica del primo Resident Evil.
A livello Madhouse i nemici saranno più veloci, più pericolosi e avranno speciali attacchi che possono usare solamente a questo livello di difficoltà. Saranno inoltre più abili a trovare il giocatore e questo non avrà la capacità di rigenerare la salute.

Per rendere l’esperienze anche ancora più angosciante non ci saranno checkpoint e l’unico modo per salvare sarà manualmente trovando una macchina da scrivere in giro per il livello. I salvataggi manuali non saranno così frequenti, pertanto se morirete proteste perdere 10 minuti di progressi come anche un’ora.

Per quanto riguarda le altre due difficoltà, a Casual la salute si rigenera velocemente, ci sono più checkpoint, i nemici causano meno danni, sono più lenti e sono meno intelligenti. A Normal invece
diminuiscono i checkpoint, i nemici fanno più male, sono più veloci e sono più intelligenti e la salute si rigenera più lentamente. In entrambe le modalità i salvataggi sono infiniti.

Ricordiamo che Resident Evil 7 uscirà su PlayStation 4, Xbox One e PC il 27 gennaio 2017.

scritto da Filippo Giacometti e pubblicato il giorno
FONTE

Condividi

articoli correlati



svg icone