La remaster di Skyrim non supporterà il trasferimento di salvataggi
notizie
notizia -

La remaster di Skyrim non supporterà il trasferimento di salvataggi

Non ci sarà alcun trasferimento di salvataggio da PS3/Xbox 360 a PS4/Xbox One per la remastered di The Elder Scrolls V: Skyrim.

A darne la conferma è lo stesso Peter Hines in un botta e risposta con gli utenti su Twitter. Un utente ha infatti chiesto al vice presidente di Bethesda Softworks se chi ha speso ore e ore sulle versioni old-gen del gioco potrà poi trasferire i salvataggi sulle nuove console, ricevendo una risposta negativa da Hines. Sarà però possibile per gli utenti PC effettuare questo passaggio di salvataggi.

Stando sempre ad Hines sarà impossibile trasferire i salvataggi anche da PC a Xbox One, neppure tramite l’utilizzo di Bethesda.Net.

I giocatori console si troveranno quindi a dover rigiocare il titolo da capo, andando a perdere sia i salvataggi sia le missioni e gli oggetti trovati durante il loro lungo viaggio.

The Elder Scrolls V: Skyrim – Special Edition è la versione remastered del gioco di ruolo uscito su vecchia generazione nel 2011, ottimizzata e potenziata per PlayStation 4 e Xbox One con shader più moderni e texture con risoluzioni più alte anche di quelle del pacchetto High Resolution Texture disponibile per PC. Inoltre implementerà su console la possibilità di installare le mod (come avviene in Fallout 4) e saranno inclusi tutti i DLC fin’ora rilasciati.

Lo sviluppatore del gioco ha inoltre reso noto che coloro che posseggono già tutti i DLC o Legendary Edition del titolo su PC potranno effettuare l’upgrade gratuito alla nuova edizione rimasterizzata dello stesso.

The Elder Scrolls V: Skyrim – Special Edition arriverà nei negozi per PS4, Xbox One e PC il 28 ottobre 2016.

scritto da Marco Manvati e pubblicato il giorno
FONTE

Condividi

articoli correlati



svg icone