Kenichi Sato di Platinum Games parla della cancellazione di Scalebound
notizie
notizia -

Kenichi Sato di Platinum Games parla della cancellazione di Scalebound

Dopo la conferma da parte di Microsoft della cancellazione di Scalebound, il titolo action in esclusiva Xbox One e Windows 10 di Platinum Games, arriva la prima dichiarazione di Kenich Sato, il direttore del gioco.

Sato si dice dispiaciuto per la cancellazione di Scalebound essendo consapevole dei molti giocatori che attendevano il videogioco.

“Ci spiace comunicare che il 9 gennaio 2017 Microsoft Studios ha annunciato la cancellazione di Scalebound. Siamo molto delusi per come sono andate le cose, in particolare perché sappiamo che molti nostri fan attendevano con ansia il gioco, proprio come noi.”

Il team di sviluppo continuerà lo stesso a regalare esperienze di qualità a partire da NieR Automata e altri titoli in arrivo nel futuro. Sato ha assicurato ai fan che gli sviluppatori continueranno a lavorare duramente per creare giochi di qualità.

“In futuro ci impegneremo a offrirvi giochi di alta qualità, a cominciare da NieR: Automata a marzo e includendo prossimamente prodotti come Granblue Fantasy Project Re:Link e Lost Order. Continueremo a lavorare duramente per soddisfare le vostre aspettative e speriamo possiate continuare a supportarci.”

Scalebound era un action game sviluppo da Platinum Games e diretto da Hideki Kamiya, autore tra gli altri dell’acclamato Bayonetta. Il gioco è stato presentato al pubblico per la prima prima volta tre anni fa durante la conferenza Xbox all’E3 2014 per poi mostrasi nuovamente alla Gamescom 2015 e per l’ultima volta all’E3 2016.

Il prossimo gioco di Platinum Games è NieR Automata, un gioco action RPG in arrivo su PC e PlayStation 4.

scritto da Filippo Giacometti e pubblicato il giorno

Condividi

articoli correlati



svg icone